Il Progetto

Perchè Foto e Sketchnote?

Da anni discutiamo di fare qualcosa che unisca in qualche modo le nostre passioni: due discipline estremamente diverse ma entrambe "visuali". Abbiamo sempre pensato che fossero complementari, che si potesse fare sketchnote sopra le foto e vice versa. Abbiamo anche fatto qualche esperimento, alcuni interessanti ma molto spesso non ci hanno mai entusiasmato troppo. Una bella foto, così come un buon sketchnote, basta a se stessa e aggiungere o togliere qualcosa comporterebbe invariabilmente la perdita di una parte di significato. In più c'è la diversità degli autori, modi di pensare, di vivere, di comunicare e di provare emozioni.

A questo punto abbiamo deciso di sfruttare questa diversità e trasformare quello che poteva sembrare una barriera in un arricchimento: lavoreremo su un tema comune ma in maniera autonoma e confronteremo i nostri lavori.

Ci serviva:

Il passo successivo è stato facile!

Trasmettere emozioni

Condividere le sensazioni ed emozioni è per entrambi un punto importante nelle nostre attività e questo progetto non può non tenerne conto. Non volevamo la solita serie di immagini e sketchnote puramente iconografici, volevamo andare oltre alla rappresentazione visiva di un oggetto o un fatto. I soggetti sono quindi diventati "temi aperti": invece che focalizzarci su soggetti "fissi" abbiamo deciso di porci delle domande.

“La semplicità è la suprema sofisticazione” - Leonardo da Vinci

E di domande ce ne siamo fatte 30, domande semplici sotto forma di affermazioni da completare, tipo "Quello che mi ha fatto arrabbiare oggi è..." oppure "Ma questo è incredibile!" Sono domande e affermazioni di quelle che facciamo tutti i giorni e, appunto perchè le facciamo tutti i giorni, spesso passano in sordina, così come le risposte che ci diamo. Abbiamo voluto recuperare la magia e la bellezza delle cose abituali perchè ogni cosa, anche se "quotidiana", non va mai data per scontata!

Ed è per questo che abbiamo iniziato questo progetto, per riscoprire le cose di tutti i giorni come se fosse la prima volta.

Come funziona

Ed ecco come si svolgerà/si svolge/si è svolto (dipende da quando leggi questa descrizione: Internet è un infinito presente) il progetto.

Per ulteriori informazioni o domande puoi usare la form nella pagina Contatti